F1 Gp Cina, Raikkonen: «Ci manca esperienza in pista»

Il ferrarista ha chiuso al settimo posto le seconde libere, e ha saltato la prima sessione

SHANGHAI - «E' stata una giornata difficile, iniziata con un problema tecnico che nel turno di prove del mattino mi ha concesso di scendere in pista solo per effettuare il giro di installazione». Kimi Raikkonen archivia un venerdì a dir poco complicato sul tracciato di Shanghai. Il pilota finlandese della Ferrari ha chiuso la giornata con il settimo tempo, dopo aver saltato la prima sessione per un guasto.

ANALISI«Una volta risolto questo inconveniente nel pomeriggio abbiamo cercato di recuperare il tempo perduto, concentrandoci soprattutto sulla ricerca del set up più adatto a questo tracciato e sacrificando parte della simulazione di gara - spiega Raikkonen - E' difficile esprimere un giudizio generale, di sicuro ci è mancata un po' di esperienza in pista. Questa sera ci concentreremo sull'analisi dei dati raccolti e domani cercheremo di sfruttare al massimo l'ultima sessione di prove libere per preparare al meglio la vettura per qualifica e gara», aggiunge.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...