F1 Ferrari, Mattiacci: «Dovrò imparare velocemente»

Il nuovo team principal del Cavallino è al debutto nel Gp di Cina
F1 Ferrari, Mattiacci: «Dovrò imparare velocemente»© Foto Liverani

SHANGHAI - «Ascoltare e imparare velocemente. Parto da qui». Marco Mattiacci, nuovo team principal della Ferrari, si presenta così all'inizio dell'avventura alla guida della Scuderia di Maranello. A Shanghai, dove domenica va in scena il Gp della Cina, Mattiacci raccoglie l'eredità di Stefano Domenicali. «Sono una persona molto curiosa, lavorando alla Ferrari ho avuto l'opportunità di conoscere grandissimi professionisti», dice prima di evidenziare che il presidente Luca di Montezemolo «è sicuramente una persona a cui ispirarsi. Sono in Ferrari da 14 anni, sono uscito dall'Italia a 21. Lavoro da 20 anni negli Stati Uniti, il mio ruolo è assemblare un team e assemblare talenti», spiega.

MONDO NUOVO Mattiacci è stato proiettato in un mondo completamente nuovo. Sarà determinante, in particolare, la collaborazione con Montezemolo. «Ci sentiamo molte volte al giorno, Montezemolo è il presidente ed è fortemente coinvolto. Più mi è vicino e meglio sarà», aggiunge.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...