F1 Ferrari, Raikkonen: «Mi sento più a mio agio»

Dopo il quarto tempo nelle libere di Montreal, il finlandese ha ritrovato il feeling con la Rossa

MONTREAL Dopo qualche problema nelle libere del venerdì mattina in Canada, Kimi Raikkonen è riuscito a migliorarsi nel pomeriggio, grazie all’intervento dei tecnici, centrando il quarto crono. «Come tutti i venerdì il nostro programma prevedeva lo studio di differenti soluzioni di assetto nel primo turno di prove e la simulazione di gara con entrambe le mescole nella seconda sessione - ha spiegato il finlandese - Questa mattina (ieri, ndr) a causa di un problema sulla mia vettura non sono riuscito a provare quanto previsto e questo non è mai positivo perché la pratica in pista è molto importante». 

MEGLIO NEL POMERIGGIO - Risolti i problemi sulla vettura, però, Raikkonen ha corso un’ottima sessione pomeridiana: «Grazie all’intervento tempestivo della squadra nel pomeriggio siamo riusciti a recuperare il run perso al mattino e anche se è presto per fare previsioni, nel complesso non è andata male e a fine giornata il feeling con la vettura è migliorato - ha aggiunto - Non sono ancora soddisfatto al 100 % del comportamento della F14 T, ma sono certo che l’analisi dei dati raccolti ci darà la direzione da seguire in vista di qualifica e gara». 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...