Ferrari, Vettel: "Abbiamo più dati, ho fiducia per la Francia"

Il pilota della Rossa ha buone sensazioni per la prossima gara "Scono convinto che dopo l'esperienza dell'anno scorso possiamo fare bene"

© Marco Canoniero

ROMA - Sebastian Vettel nutre molta fiducia per il Gp di Francia, ottavo appuntamento del mondiale di Formula 1 che si correrà domenica prossima. “Dallo scorso anno la gara è tornata sulla pista del Paul Ricard e credo che in questa stagione saremo avvantaggiati rispetto al 2018 perché avremo molti più dati dai quali cominciare per lavorare in questo weekend - ha spiegato il pilota della Ferrari - la pista ha lunghi rettilinei e curve di diverse velocità, molte delle quali sono state riasfaltate lo scorso anno".

F1, penalità Vettel: Ferrari chiede revisione
Guarda il video
F1, penalità Vettel: Ferrari chiede revisione

Mescole dure

Poi il tedesco ha commentato gli pneumatici messi a disposizione dalla Pirelli per il fine settimana: "Avremo gomme di una mescola più dura rispetto a Montreal e quindi la gara sarà presumibilmente ancora una volta basata su un’unica sosta. Le condizioni meteo possono essere imprevedibili con temperature altissime ma anche molto vento - ha proseguito -
Lo scorso anno la mia gara venne compromessa da un incidente capitato al primo giro, ma credo che la nostra vettura abbia il potenziale per ottenere un buon risultato al Paul Ricard”.

Commenti