F1, Leclerc: "Stagione positiva, sono migliorato"

I due piloti della Ferrari hanno analizzato il Gran Premio dell'Arabia Saudita in conferenza stampa

F1, Leclerc: "Stagione positiva, sono migliorato"© Getty Images

JEDDAH - Charles Leclerc ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio dell'Arabia Saudita, valevole per la penultima tappa Formula 1. Il monegasco si è mostrato soddisfatto dei progressi fatti quest'anno, anche se guarda già agli obiettivi futuri. "Diciamo che è stata una stagione pulita e abbiamo massimizzato il potenziale a disposizione, quindi la ritengo una stagione positiva, specie rispetto all’anno scorso perché è stato un bello step in avanti che speriamo di vedere anche l’anno prossimo - ha detto -. Credo di essere migliorato nella gestione di gara in generale, compresa la gestione complessiva delle qualifiche. Devo migliorare il bilanciamento tra qualifiche e gara, a volte conta sacrificare un po’ la sessione per essere poi più veloci la domenica, devo un po’ migliorare nella ricerca di questo equilibrio".

Il commento di Sainz

Anche Carlos Sainz ha parlato in vista della gara in Arabia Saudita: "Come sarà questa nuova pista di Jeddah? Per ora l’ho girata un po’ in bici. Sembra interessante. Possiamo chiudere il duello per il terzo posto con la McLaren? Non so se riusciremo a fare i punti per chiuderla, mi piace lo scenario, ma loro lottano sempre, penso che arriveremo ad Abu Dhabi. Per 13 gare consecutive a punti? E' un dato che mi piace, l’affidabilità ha aiutato, la vedo come annata positiva, consistente, con 3 podi, punti e una buona posizione in classifica piloti e costruttori. Quanto mi piacerebbe finire davanti a Charles? È più simbolico che altro, basta un errore per tornare dietro. È un bel duello, ma la priorità resta aiutare la squadra a finire al terzo posto costruttori".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...