Ferrari, sviluppi in arrivo per il Gran Premio di Spagna

Nel fine settimana del Montmelò la Rossa porterà nuovi aggiornamenti per cercare di rispondere alle prestazioni Red Bull
Ferrari, sviluppi in arrivo per il Gran Premio di Spagna© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Il Gran Premio di Spagna, sesta tappa della Formula 1 2022, è alle porte. Sulla pista spagnola la F1-75 dovrebbe presentarsi con nuove caratteristiche, soprattutto per quanto riguarda la parte aerodinamica. Il tutto per diminuire i porpoising, gli ormai famosi saltellamenti che impediscono ai piloti del Cavallino rampante di raggiungere il picco delle prestazioni. In quest'ottica, le pance dovrebbero mantenere il disegno originale, anche se il loro volume potrebbe subire una diminuzione. Ma non solo, Mattia Binotto lavora anche sul peso per recuperare terreno sulla Red Bull.

Una nuova Ferrari

Oltre alle sidepods, ad essere modificata sarà l'ala posteriore, che dovrebbe presentare un carico maggiore, proprio per tenere la vettura più ancorata al suolo. A cambiare sarà anche il fondo, che si potrebbe avvicinare ancor più all'asfalto. L'obiettivo è diminuire il tempo di reazione della vettura alle forti accelerazioni e aumentare la velocità massima, vero punto di forza della Red Bull. La Ferrari dovrebbe così essere pronta per la tappa di casa di Carlos Sainz, che - così come Charles Leclerc - vuole riportare la Rossa sul gradino più alto del podio dopo due gare in cui ad aver avuto la meglio è stato Verstappen.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...