Ferrari, Clear: "Mistero sulle nuove vetture, si tira quasi a indovinare"

Dal box del Cavallino la voce del suo ingegnere: "Siamo tutti nella stessa situazione, non si finisce mai di imparare"
Ferrari, Clear: "Mistero sulle nuove vetture, si tira quasi a indovinare"© Getty Images

ROMA - E' tempo di bilanci in Formula 1 dopo quasi una stagione con le nuove vetture, introdotte con l'obiettivo di rivoluzionare il campionato sulle quattro ruote. Se altri team appaiono a questo punto in una situazione favorevole, in Ferrari si è invece assistito a un calo a cui hanno contribuito svariati aspetti, che Jock Clear, senior performance engineer, prova a spiegare così nelle sue parole riportate da "Motorsport": "Parli con team che stanno trovando ottime prestazioni, poi ci sono squadre in difficoltà. C'è un vero mistero. Ecco perché questo lavoro non è semplice. Se sapessimo tutto, avremmo una bacchetta magica".

Il commento di Clear

La F1-75 in questa seconda parte di stagione ha avuto dei cali quasi inspiegabili, come nel Gran Premio del Belgio: "Onestamente - ha detto Clear - non conosciamo tutte le risposte e ancora non capiamo esattamente cosa sia successo a Spa. A Monza ci sembra di aver capito qualcosa di quello che è successo a Spa. Nel corso dell'anno forse scopriremo altre cose, ma impariamo continuamente e ci sono un sacco di aree in cui devi tirare quasi a indovinare". Chiosa poi Clear "L'apprendimento sarà sempre non graduale e tutti sono entrati in quest'ottica".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...