Ferrari, Sainz: "Silverstone grande orgoglio. 2022? Un anno complesso"

Il madrileno sul Mondiale in corso: "Mai arrendersi, dobbiamo lottare sempre"
Ferrari, Sainz: "Silverstone grande orgoglio. 2022? Un anno complesso"© EPA

ROMA - Carlos Sainz, pilota della Ferrariin Formula 1, si è raccontato in un'intervista allo sponsor "Estrella Galicia", analizzando la sua seconda annata con il Cavallino. Lo spagnolo quest'anno è riuscito nell'impresa di centrare la sua prima vittoria del Circus a Silverstone, ma l'andamento del team di Maranello sta lasciando l'amaro in bocca agli appassionati. "Penso di aver fatto buoni progressi. Quella prima vittoria mi fa sentire molto orgoglioso, ma penso che la stagione sia stata un po 'complicata, soprattutto perché all'inizio abbiamo avuto un po' di sfortuna, con molti zeri, quindi sono uscito dalla lotta al campionato. Se continuiamo a lavorare sull'auto possiamo trovare quei 'decimini' per tornare a vincere, che è il nostro obiettivo", ha esordito Sainz.

Proibito arrendersi

Ora in vista ci sono le ultime sei gare della stagione e il 28enne ex Red Bull è pronto a dare il meglio: "Sono ansioso per questi ultimi appuntamenti, che saranno su circuiti molto diversi tra loro. Viaggeremo molto, visto che abbiamo il tour asiatico e poi quello americano". "Il Gran Premio del Giappone è forse il mio preferito, la pista è incredibile, così come i suoi fan. Il Brasile mi fa venire in mente bei ricordi, mentre mi piace molto anche Austin, insieme al Messico", ha poi aggiunto. Dice poi per concludere Sainz: "Arrendersi? È proibito. Bisogna sempre combattere e pensare sempre alla prossima chance che la vita ti regalerò. Questo ti aiuterà a migliorarti e a raggiungere i tuoi obiettivi".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...