MotoGp, Aleix Espargaro: "Vinales? Non gli servono i miei consigli"

Il pilota catalano si prepara al 2022: "Ho la fame di un diciottenne"
MotoGp, Aleix Espargaro: "Vinales? Non gli servono i miei consigli"© Ciamillo

ROMA - Aleix Espargaro ha parlato durante a presentazione di Aprilia per il Mondiale 2022 di MotoGp., in cui è stata svelata la nuova RS-GP 22 "Non vedo l'ora di ritrovarmi con la mia squadra - ha detto -. Sono già sei anni che sono in Aprilia. Non sono più solo meccanici per me, è parte della mia famiglia. Sono molto carico. Non ho più vent'anni, ma loro sanno perfettamente che anche a 32 ho la fame di uno di 18. Non vedo l'ora di iniziare insieme questo campionato. Lo stimolo più alto è nelle gare di casa, sia in Italia per Aprilia che in Spagna a casa mia. La gara che mi piace molto è quella in Malesia, che l'anno scorso è saltata per il Covid. E' un circuito dove ogni anno mi diverto molto". Il pilota catalano si appresta a iniziare la sua sesta stagione con la scuderia di Noale, dove condividerà il box con Macerick Vinales: Consigli a Vinales? Non gliene devo dare, è un pilota fortissimo e molto bravo. E' giovane ma sono molti anni che corre in MotoGp. Se posso dargli un consiglio è quello di crederci tanto".

L'entusiasmo di Vinales

Anche Maverick Vinales, arrivato nell'ultima parte del 2021 dopo la brusca separazione da Yamaha, ha parlato in vista della nuova stagione: "Conosco Aleix da tanto tempo. La differenza principale nello stile di guida è che lui è 'sulla moto' mentre io sono 'fuori dalla moto'. In passato ho usato il numero 25, perché per la vittoria servono 25 punti. Poi ho cambiato nel 12 e penso finirò la mia carriera con il 12. I cinque minuti più importanti della gara sono prima di uscire motorhome, perché dopo passi a una mentalità da gara ed è più facile, mentre prima puoi essere più nervoso. Il mio circuito preferito è Phillip Island, spero potremmo tornarci quest'anno".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...