MotoGp, intervento per Nagakami: c'è fiducia per il Gp del Giappone

Operazione alla mano riuscita, ma ora deve aspettare il via libera dei medici. "Sarà dura, ma non mi arrendo", ha scritto il giapponese
MotoGp, intervento per Nagakami: c'è fiducia per il Gp del Giappone© /AGENZIA ALDO LIVERANI SAS

ROMA - Le condizioni di Takaaki Nagagami non preoccupano la Honda LRC. Ad Aragon, quindicesimo weekend della MotoGp, il giapponese è caduto e ha subìto una lacerazione alla mano destra tra anulare e mignolo. Ieri però Nakagami si è sottoposto a un intervento, come rende noto la scuderia di Lucio Cecchinello: "Questa mattina Nakagami è stato operato al quarto e al quinto dito della mano dopo che ieri ha avuto un consulto con il dottor Mir. I tendini sembravano danneggiati. Non è stato necessario alcun trapianto di pelle e crediamo che l’infortunio non gli impedirà di essere al via del suo Gran Premio di casa".

La grinta di Nakagami

Per il pilota di Chiba, quello del Gran Premio del Giappone è un appuntamento importante, visto che potrebbe esibirsi davanti ai suoi connazionali sul circuito di Motegi. L'ultima parola spetta sempre ai medici della FIM, che devono dichiararlo idoneo per la gara. Per esserci in Giappone, Nakagami è chiamato a una corsa contro il tempo che però conta di vincere. Afferma infatti sui social: "Ieri ho subito un intervento chirurgico al quarto e al quinto dito perché sembrava che i tendini fossero lesionati. Sarà dura ma non mi arrendo".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...