MotoGP Ducati, Bagnaia riceve il Collare d'Oro: "Titolo? Ancora non ci credo"

Il torinese ha parlato durante la cerimonia a Roma, in cui ha ricevuto l'onorificenza dopo il Mondiale vinto in classe regina

ROMA - Pecco Bagnaia ha parlato in occasione della cerimonia di consegna del Collare d'Oro al merito sportivo del Coni, ricevuto in seguito alla vittoria del Mondiale Piloti 2022 di MotoGP. Il pilota Ducati ha trionfato per la prima volta in carriera nella classe regina dopo una rimonta incredibile su Fabio Quartararo nella seconda parte di stagione. "Ancora non mi rendo bene conto di cosa è successo - ha detto a margine -. Si parla di sport individuale, ma come in tutti gli sport ci sono tantissime persone, dai manager al preparatore ai tecnici, che danno il massimo. Io sono sono quello che porta il tutto al traguardo, e non sempre.Un lavoro combinato che tira fuori il meglio da tutte le parti. Siamo riusciti a vincere il titolo tutti insieme". 

Bagnaia Campione del Mondo con la Ducati: l'abbraccio di Valentino Rossi
Guarda la gallery
Bagnaia Campione del Mondo con la Ducati: l'abbraccio di Valentino Rossi

I complimenti di Abodi

Alla cerimonia è intervenuto anche Andrea Abodi, ministro per lo Sport e i Giovani, che si è rivolto direttamente a Bagnaia: "Hai avuto una moto che ti ha assistito, una moto italiana, orgoglio di tutti noi - le sue parole -, ma vorrei sottolineare l’importanza del team, di tutti i tecnici e di tutti quelli che hanno consentito di farti esprimere al meglio perché si vince insieme. A te auguriamo di andare sempre più veloce, a noi auguriamo di andare in sicurezza e rispettare sempre le regole".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...