Adolescente senza patente semina il panico alla guida: denunciato

Il ragazzo, residente in provincia di Bologna, ha anche aggredito i Carabinieri, i qiali sono stati costretti ad utilizzare lo spray al peperoncino
Adolescente senza patente semina il panico alla guida: denunciato

Non c'è niente di più pericoloso di mettersi al volante senza saper guidare con sicurezza. Domenica 26 giugno in provincia di Bologna, nel piccolo paese di Castel del Rio, un 17enne ha preso la macchina di un conoscente e ha sfrecciato per le vie rischiando di investire donne, anziani e bambini che si dirigevano verso il fiume. Arrestato, ha inveito con rabbia contro le Forze dell'Ordine.

La clamorosa truffa: "Vuoi l'auto? Se metti l'adesivo, te la paghiamo noi" 

Domenica da panico

Non si era messo al volante di un bolide, eppure con quella Fiat Punto ha davvero rischiato di far finire una tranquilla giornata estiva in una tragedia. Il 17enne inoltre non era solo, ma aveva caricato a bordo dell'automobile due suoi amici, anch'essi minorenni, per poi mettersi in viaggio per una destinazione ancora sconosciuta ai Carabinieri. Dopo l'inseguimento, gli agenti sono riusciti a fermare il ragazzo ma è stato necessario l'utilizzo dello spray al peperoncino per bloccare il giovane in preda a un raptus di rabbia. Portato in caserma, il 17enne è stato denunciato per oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, guida senza patente e rifiuto dell'accertamento tossicologico. Denunciato anche il proprietario della vettura per aver affidato la stessa ad un minorenne senza licenza di guida.

Lascia la Ferrari nel parcheggio per disabili: multa e 4 punti decurtati 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...