Mazda, produzione al via e pronta a raddoppiare

Con l'avvio della Fase 2, riaprono le fabbriche del Marchio di Fuchu in Giappone, Messico e Thailandia, in cui vengono assemblati i modelli destinati al mercato europeo

Mazda, produzione al via e pronta a raddoppiare

La Fase 2 è cominciata già da settimane in gran parte del pianeta, e di conseguenza molti brand dell'automotive hanno potuto riaprire i propri impianti e tornare all'operatività in pieno regime, chi più, chi meno. Il tutto, naturalmente, nel rispetto delle norme di sicurezza.

Tante occasioni da non perdere a portata di click, nel listino dell'usato di Auto!

Come Mazda, la cui produzione è finalmente ripartita nell'ultimo periodo. Per la Casa di Fuchu via libera anche alla consegna dei veicoli in linea con la domanda, gestendo al meglio le varie disponibilità nei punti vendita del Marchio, ma anche nei porti e gli impianti Mazda dove le consegne erano state temporaneamente sospese.

Nuova Mazda CX-5 2020, tutte le FOTO
Guarda la gallery
Nuova Mazda CX-5 2020, tutte le FOTO

La produzione riparte e aumenta di volume. A tornare operativi saranno gli stabilimenti in Giappone, Messico e Thailandia, dove verranno assemblati gli esemplari Mazda destinati al mercato europeo. La produzione totale del prossimo mese, quindi, dovrebbe raddoppiare rispetto a quella di maggio.

Auto Focus con Roberto Pietrantonio

Mazda continuerà a lavorare nel rispetto massimo delle regole anti-contagio, assicurando sia la salute dei dipendenti che la qualità dei prodotti destinati ai clienti. In attesa che il mercato automotive torni a vantare i numeri che si registravano prima dell'emergenza sanitaria.

La gamma Mazda: consulta il listino completo di Auto!

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti