Torino, infrazione da record e maxi multa per un motociclista

Ha sfrecciato fino a 174 km/h in un tratto da 50, e si è fatto beccare dalla polizia per ben tre volte
Torino, infrazione da record e maxi multa per un motociclista

A Torino è stata rilevata un'infrazione da Guinness World Record, dal momento che un motociclista è riuscito per ben tre volte in pochi minuti a superare il limite di velocità, facendosi infliggere una maxi-multa e una pesante decurtazione di punti dalla patente.

Fino a 174 km/h

L’uomo, diretto da piazza Cirene verso corso Appio Claudio, è stato beccato in via Pietro Cossa dagli agenti del Reparto Radiomobile della Polizia Locale mentre sfrecciava alla velocità di 174 km/h, ben oltre il limite di velocità fissato a 50 km/h per i centri urbani. Nell’arco di pochi minuti, tuttavia, è riuscito nell’impresa di passare altre due volte per lo stesso tratto di strada, dopo due inversioni di marcia, la seconda a 136 e la terza a 158 km/h. Immaginiamo la reazione basita degli agenti della Polizia Locale, che non hanno potuto far altro che sanzionare la tripla infrazione con 2535 euro di multa e una decurtazione di 30 punti dalla patente. Come parziale consolazione per il nostro eroe, va detto che nella stessa zona, compresa tra piazza Rebaudengo e via Ala di Stura, il Reparto Radiomobile ha rilevato altri 150 eccessi di velocità, con una media registrata di gran lunga superiore ai 100 km/h. Una tendenza che sarebbe opportuno fermare prima che possa causare problemi più gravi.

In moto sulla scogliera dell'Elba: il video sul web beccato dai Carabinieri

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...