Montecchio affida la panchina a Marco Sinibaldi

La squadra vicentina mette il primo tassello in vista della prossima stagione ingaggiando il tecnico laziale che per cinque stagioni è stato il secondo di Bregoli a Chieri
Montecchio affida la panchina a Marco Sinibaldi

MONTECCHIO MAGGIORE (VICENZA)- Primo tassello per l'Ipag Sorelle Ramonda Montecchio in vista della prossima stagione di A2 Femminile. La società veneta punta per la panchina su Marco Sinibaldi, tecnico di Colleferro che sarà affinacato da Mario Fangareggi come secondo.

LA CARRIERA-

Classe 1988, il coach ha alle spalle cinque stagioni a Chieri in serie A1 e, nelle ultime tre, è stato il secondo di Bregoli. Prima, invece, due anni in forza ad Olbia in A2.

LE PAROLE DI MARCO SINIBALDI-

« Ero entrato in contatto con la Società castellana già lo scorso anno, ma ho deciso di chiudere l’esperienza a Chieri solamente una volta terminata questa stagioneDopo anni da secondo allenatore, mi sento pronto ad allenare in prima persona e a Montecchio desidero portare il bel bagaglio d’esperienza fatto con coach Bregoli, dal quale ho imparato tanto. Montecchio cercava una persona che avesse esperienza per gestire atlete giovani con grandi prospettive per alto livello e questa nuova sfida mi ha molto stimolato ».

LE PAROLE DEL DIRETTORE GENERALE ANNALISA ZANELLATI-

« Sono arrivate oltre 45 candidature per il ruolo di allenatore. Marco Sinibaldi in cinque anni ha creato a Chieri un bel settore giovanile, inoltre ha un’esperienza pallavolista molto matura rispetto all’età anagrafica. Il nome di Sinibaldi ha convinto il club. Montecchio è riconosciuto per scoprire giovani talenti che poi emergono nel panorama nazionale e quest’anno desideriamo sia in linea con la scorsa stagione ».

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...