Tuttosport.com

Kovac sulla panchina di Cisterna

0

Il tecnico serbo, proclamato miglior allenatore europeo del 2019, prende il posto dell'esonerato Tubertini

Kovac sulla panchina di Cisterna
martedì 13 ottobre 2020

CISTERNA (LATINA) – La Top Volley Cisterna risolve la crisi tecnica, aperta con l'esonero di Tubertini, con l'ingaggio del tecnico eletto miglior allenatore europeo del 2019. Sulla panchina pontina siederà Slobodan ‘Boban’ Kovac, 53 anni, vincitore dell’ultimo Campionato Europeo da allenatore della Nazionale della Serbia e trionfatore anche della Challenge Cup 2018/2019 con il Belgorod. Boban, che in carriera da giocatore ha vinto l’oro alle olimpiadi di Sydney 2000 e il bronzo a quelle di Atlanta 1996, ha anche centrato due scudetti in Serbia, altrettanti in Turchia, e una lunga carriera che con il fischietto in mano lo ha portato anche a Perugia (dal 2011 al 2014 e nella stagione 2015/2016) mentre da giocatore, negli anni novanta, è stato alla Lube, a Matera, Molfetta e Agnone.

LE PAROLE DI SLOBODAN KOVAC-

« La Top Volley è formata da un gruppo di buoni giocatori che finora, per vari motivi, non sono riusciti di dare il massimo e di conseguenza non sono riusciti a vincere le partite  Spero che con il mio arrivo le cose potranno cambiare e che insieme cominciamo ad avere risultati positivi ».

Poi Boban Kovac inizia a disegnare la Top Volley che verrà.

« Dobbiamo avere la testa sempre alta, abbiamo obiettivi da raggiungere, dobbiamo anche essere positivi e consapevoli che la nostra strada sarà tutta in salita. Sono molto contento di essere qui alla guida della Top Volley Cisterna. La Superlega italiana? È il miglior campionato del mondo ed è evidente che tutti vogliano essere qui. Le mie aspettative sono quelle di fare al massimo il mio lavoro e allo stesso tempo di provare ad avere buoni resultati insieme con i ragazzi ».

Kovac Top Volley

Caricamento...