Stern giocherà a Piacenza

La società della presidente Curti ingaggia lo schiacciatore sloveno che farà reparto con Lagumdzija

Stern giocherà a Piacenza

PIACENZA- Lo sloveno Toncek Stern sarà il secondo opposto della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza. Un acquisto importante per un giocatore che nella scora stagione ha fatto molto bene a Padova e che a giugno ha preso parte alla VNL a Rimini.

Grande potenza e fisicità per 200 cm di altezza, Stern è stato tra i principali terminali d’attacco in questa stagione. Lo sloveno, oltre a risultare il miglior marcatore della sua squadra, si è classificato al quinto posto nella speciale classifica stilata al termine delle gare per quanto riguarda i punti vincenti. Sono ben 501 quelli realizzati in 34 partite tra campionato e Coppa Italia: numeri che testimoniano una continua crescita ma soprattutto le doti da grande attaccante di Stern.

LA CARRIERA-

Il classe ‘95 originario di Maribor conosce bene la SuperLega: sono quattro, infatti, le stagioni in cui ha militato in squadre italiane, collezionando in totale 129 presenze. Cresciuto in Slovenia, Stern arriva nel nostro campionato a 21 anni e veste la maglia di Verona. Con gli scaligeri rimane dal 2016 al 2018 per poi trasferirsi a Latina. Nella stagione 2019/2020 vive una doppia esperienza: prima al Chemika Bydgoszcz in Polonia e poi all’Halkbank Ankara in Turchia. La scorsa estate rientra in Italia in Veneto, questa volta però tra le fila di Padova.

Stern fa parte della Nazionale slovena e già a livello giovanile ha messo in luce le sue qualità. Nel 2014, infatti, è stato eletto miglior schiacciatore agli Europei, manifestazione chiusa dalla Slovenia al quarto posto. A partire dal 2015 è stabilmente convocato con la Nazionale maggiore: il debutto è avvenuto nel match vinto contro la Croazia il 18 luglio. Nel 2019 il nuovo opposto biancorosso ha conquistato l’oro alla Volleyball Challenger Cup (a luglio) e la medaglia d’argento al Campionato Europeo (a settembre).

LE PAROLE DI TONCEK STERN-

« Sono molto contento di arrivare a Piacenza e sono carico in vista della prossima stagione. La Società è ambiziosa, con grande entusiasmo e con la voglia di crescere anno dopo anno. La rosa è fatta da giocatori molto forti e credo che potremo fare bene tutti insieme. In questo momento mi trovo in Slovenia poi inizierò la preparazione in vista degli Europei. Arriverò a Piacenza dopo questa competizione e non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni, lo staff e i tifosi. Ho visto che sono molto legati alla Società: per noi atleti rappresentano un grande aiuto e non vedo l’ora di incontrarli ».

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ELISABETTA CURTI-

« Accogliamo con soddisfazione Stern in squadra. Conosce bene la Superlega in quanto è già da alcuni anni che gioca in Italia, in più, nella passata stagione abbiamo ammirato le sue doti da grande attaccante che gli hanno permesso di essere uno dei migliori realizzatori del campionato. Ogni volta che lo abbiamo affrontato ci ha dato del filo da torcere. È un giocatore con una grande fisicità e sicuramente sarà prezioso e potrà dare un contributo importante alla causa biancorossa ».

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...