Tuttosport.com

Barty rinuncia agli US Open per paura del Coronavirus

0

La numero uno al mondo: "Ci sono ancora rischi significativi legati al Covid-19 e non mi sento a mio agio nel mettere io e la mia squadra in quella posizione"

Barty rinuncia agli US Open per paura del Coronavirus
© AFPS
giovedì 30 luglio 2020

TORINO - La numero uno al mondo nel tennis Ashleigh Barty si ritira dagli US Open perché non vuole rischiare di viaggiare durante la pandemia di Coronavirus. L'australiana di 24 anni è finora il giocatore di più alto profilo a rinunciare al torneo che si svolgerà dal 31 agosto al 13 settembre. "Io e il mio team abbiamo deciso che non saremo in viaggio per il Western & Southern Open gli US Open quest'anno", ha dichiarato la campionessa in una nota inviata via e-mail all'Associated Press giovedì. "Adoro entrambi gli eventi, quindi questa è stata una decisione difficile, ma ci sono ancora rischi significativi legati al Covid-19 e non mi sento a mio agio nel mettere io e la mia squadra in quella posizione. Auguro all'Usta tutto il meglio per i tornei e non vedo l'ora di tornare negli Stati Uniti l'anno prossimo".

Il Coronavirus ferma il Pan Pacific Open di Osaka

Tennis, cancellati tutti i tornei in Cina causa Coronavirus

ashleigh barty Us Open Coronavirus Tennis

Caricamento...

La Prima Pagina