Atp, Djokovic resta leader della classifica. Berrettini 10°

Sempre più vicino il record di Federer, rimasto primatista per 310 settimane. Fra gli italiani scivola Fognini mentre è stabile Sinner

© Getty Images

TORINO- E' sempre Novak Djokovic ad aprire la classifica ATP: il serbo si conferma numero uno per la 294° settimana consecutiva, sempre più vicino al record di Roger Federer (310). Djokovic conserva un ampio margine su Rafa Nadal, che non è riuscito a sfatare il tabù di Parigi-Bercy, vinto da Daniil Medvedev, che si è così portato in quarta posizione a scapito di Federer (che ha ripreso ad allenarsi in vista del rientro nel 2021) e alle spalle di Dominic Thiem. Per il resto nessuna variazione nella Top Ten, con Stefanos Tsitsipas al sesto posto ma avvicinato da Alexander Zverev, sconfitto nella finale di ieri in Francia, quindi Andrey Rublev, Diego Schwartzman e Matteo Berrettini, miglior rappresentante di un'Italia che vanta ben otto tennisti fra i primi 100 al mondo. Scivola di un gradino ed è 17esimo Fabio Fognini, che dopo essere rientrato nel tour dopo la doppia operazione alle caviglie ha deciso di chiudere anzitempo la stagione anche per via della positività al coronavirus. Più giù un passo indietro per Lorenzo Sonego, ora al numero 33 (la Top 30 è distante meno di 80 punti), con Jannik Sinner stabile al 44^ posto. Guadagnano una posizione Stefano Travaglia (73^) e Marco Cecchinato (78^), mentre ne perdono una sia Salvatore Caruso (82^) che Gianluca Mager (99^).

Medvedev si impone nel Parigi-Bercy

Sofia, Ornago eliminato ad un passo dal main drew

La nuova classifica ATP

Questa la nuova classifica Atp: 1. Novak Djokovic (Srb) 11830 (--) 2. Rafael Nadal (Esp) 9850 (--) 3. Dominic Thiem (Aut) 9125 (--) 4. Daniil Medvedev (Rus) 6970 (+1) 5. Roger Federer (Sui) 6630 (-1) 6. Stefanos Tsitsipas (Gre) 5925 (--) 7. Alexander Zverev (Ger) 5525 (--) 8. Andrey Rublev (Rus) 3919 (--) 9. Diego Schwartzman (Arg) 3455 (--) 10. Matteo Berrettini (Ita) 3075 (--) Cosi' gli altri italiani: 17. Fabio Fognini 2400 (-1) 33. Lorenzo Sonego 1568 (-1) 44. Jannik Sinner 1214 (--) 73. Stefano Travaglia 869 (+1) 78. Marco Cecchinato 828 (+1) 82. Salvatore Caruso 813 (-1) 99. Gianluca Mager 725 (-1) 104. Andreas Seppi 689 (-1) 126. Lorenzo Musetti 509 (-2).

Sardegna Open 2020, Albertini e Casiraghi in campo
Guarda la gallery
Sardegna Open 2020, Albertini e Casiraghi in campo

Commenti