Alcaraz: "Passo troppo tempo sui social"

Intervistato da Marca, il murciano ha detto che deve imparare a utilizzare meno il telefono e Internet: "Me lo dice anche l'allenatore"

Alcaraz: "Passo troppo tempo sui social"© Getty Images

Intervistato da Marca, Carlos Alcaraz - 19enne fresco vincitore dell'Atp Masters 1000 di Madrid e in fortissima ascesa - ha parlato, tra le altre cose, di quanto tempo sta sul cellulare e sui social network: "É qualcosa che anche Juan Carlos (l'allenatore, ndr) me dice abbastanza, che passo troppo tempo col telefono e sui social. É qualcosa che devo migliorare, devo sapermi disconnettare di tanto in tanto.. Si, sono un ragazzo che utilizza molto il telefono". Sul morso al trofeo, gesto che fa abitualmente Nadal dopo aver vinto un torneo: "Non volevo morderlo, ma i fotografi mi hanno detto di farlo. Era una cosa dei fotografi, e io - anche se non volevo - li ho ascoltati".

"Voglio vincere almeno un torneo del Grande Slam quest'anno"

Sui prossimi obiettivi: "Voglio vincere uno dei tre tornei del Grande Slam rimasti in calendario" (l'altro è l'Australian Open vinto a gennaio da Nadal, ndr). Su Djokovic: "É stato il giocatore che mi ha reso più difficile tornare al servizio. A parte il grande livello che ha dal fondo della pista: una cosa è vederlo in tv e un'altra averlo davanti a sé". Conclude così: "Non penso di essere il migliore al mondo. Djokovic è il più forte ora perché occupa la prima posizione nel ranking Atp. Io sono in sesta, devo scalarne altre cinque per poter dire di essere il più forte". 

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...