Djokovic omaggia Federer: "Un decennio di battaglie, è stato un onore"

Così il fuoriclasse serbo: "La tua carriera ha fatto capire che significa raggiungere l'eccellenza. È difficile descrivere a parole tutto quello che abbiamo condiviso"
Djokovic omaggia Federer: "Un decennio di battaglie, è stato un onore"

Mancava solo lui, e questo aveva sollevato qualche perplessità sui social, ma finalmente anche Novak Djokovic ha reso omaggio a Roger Federer, in un lungo post su Instagram, all'indomani dell'annuncio del fuoriclasse elvetico di volersi ritirare, a 41 anni. "Roger, è difficile vivere questo giorno ed è complicato esprimere a parole tutto ciò che abbiamo condiviso nel tennis - scrive il serbo -. Oltre un decennio di momenti incredibili e battaglie a cui ripensare. La tua carriera ha fatto capire che significa raggiungere l'eccellenza e guidare con integrità e compostezza. E' stato un onore conoscerti, dentro e fuori dal campo". Il serbo, dopo aver augurato il meglio al collega e alla sua famiglia per il futuro, chiude sottolineando di non vedere "l'ora di celebrare i tuoi successi e di vederti a Londra". La carriera di Federer sul circuito si concluderà infatti la prossima settimana alla Rod Laver Cup, un torneo che mette di fronte Europa e Resto del mondo, con la squadra di casa che schiererà insieme con l'elvetico lo stesso Djokovic, Rafa Nadal, Andy Murray, Stefanos Tsitsipas e Casper Ruud.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...