Reddito di cittadinanza: arriva il lavoro stagionale obbligatorio

Novità in arrivo per chi percepisce il Rdc: scopri cosa prevede la proposta avanzata dalla deputata del Movimento 5 stelle Valentina D'Orso

Reddito di cittadinanza: arriva il lavoro stagionale obbligatorio© ANSA

Con l'obiettivo di dare una spinta al lavoro stagionale per chi riceve il reddito di cittadinanza, la deputata palermitana del Movimento 5 stelle Valentina D'Orso ha proposto una modifica al meccanismo di funzionamento del sussidio con un emendamento inserito nel decreto legge Sostegni bis. Secondo la proposta - che non è stata ancora approvata - percettori del sussidio dovranno accettare, "pena la decadenza del beneficio", offerte di lavoro stagionali entro cento chilometri dalla loro residenza, sospendendo la fruizione del beneficio ma godendo di un'integrazione versata dall'Inps nel caso in cui il compenso mensile sia inferiore all'importo del reddito di cittadinanza.  "La norma - ha spiegato la D'Orso - intende incentivare il ritorno nel mercato del lavoro dei beneficiari del Reddito che in passato erano dediti a lavori stagionali garantendo loro che questo reinserimento avvenga a condizioni economicamente vantaggiose e non svilenti".

Le altre proposte sul reddito di cittadinanza

Quella di Valentina D'Orso non è l'unica richiesta di modifica ai meccanismi del reddito che, come riconosciuto anche da diversi esponenti del governo, avrebbero bisogno di un tagliando. Roberto Pella (FI) chiede ad esempio la decontribuzione totale per le imprese del turismo che assumono lavoratori del settore in cig Covid o percettori di Rem o Rdc. Per facilitare l'inserimento al lavoro, il Pd propone invece di rifinanziare con 30 milioni di euro i centri per l'impiego nel 2022, mentre Alessandro Amitrano del M5S guarda al ministero del Lavoro per promuovere progetti di occupazione a favore dei beneficiari, attraverso delle convenzioni ad hoc con le partecipate pubbliche. Fratelli d'Italia chiede che chi percepisce il reddito debba aderire a percorsi di formazione obbligatoria, mentre la Lega vorrebbe una riduzione degli stanziamenti per la distribuzione del beneficio del 10% annuo.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...