Nba, ansia per Ceballos: "Il covid si fa sentire, pregate per me"

L'ex giocatore di Phoenix, Dallas e Lakers sta combattendo contro il virus: postata una foto durante la terapia intensiva
Nba, ansia per Ceballos: "Il covid si fa sentire, pregate per me"

NEW YORK (Stati Uniti) - Il mondo dell'Nba si è stretto all'ex Cedric Ceballos e alla sua battaglia contro il coronavirus. L'ex giocatore, oggi 52enne, ha recentemente pubblicato via social una foto che lo ritrae in terapia intensiva con il seguente messaggio: “Decimo giorno in terapia intensiva, il Covid si sta facendo davvero sentire. Chiedo a tutti voi, famiglia, amici, di pregare per per me e per la mia guarigione. Se ho fatto qualcosa di sbagliato nei confronti di tutti voi in passato, permettetemi di scusarmi qui. La mia battaglia non è ancora finita, grazie“. Steve Nash, Pau Gasol e Baron Davis oltre la proprietaria dei Lakers Jeanie Buss hanno subito mostrato il loro affetto verso l'ex gialloviola. Ceballos ha giocato 11 anni nella Lega vestendo le maglie di Suns, Lakers, Mavericks, Pistons e Heat, hè stato selezionato all'All Star Game del 1995 e ha vinto il DUnk Contest nel 1992.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...