Tuttosport.com

Juve, Bentancur rinnova fino al 2024: "Voglio vincere tutto"
© LAPRESSE
0

Juve, Bentancur rinnova fino al 2024: "Voglio vincere tutto"

Per il 21enne centrocampista uruguaiano, nella scorsa stagione, 31 presenze condite da 2 reti e 3 assist

sabato 22 giugno 2019

TORINO - Rodrigo Bentancur-Juventus, avanti insieme fino al 2024. È ufficiale il prolungamento di contratto del centrocampista bianconero, in Piemonte dalla stagione 2017/18, per altri cinque anni. Uruguaiano, giovane, non ha ancora compiuto 22 anni, ma già importante. Nell'ultima annata calcistica, con Allegri, ha realizzato 2 reti e 3 assist in 31 presenze. Ora, con il nuovo corso Sarri, punterà a migliorarsi ancora di più.

Pogba, Juve pronta al blitz

Rinnovo Bentancur, la nota della Juventus

"Da due anni è uno dei giocatori che hanno l’onore di detenere le chiavi del centrocampobianconero. Il che, se si guarda la sua carta d’identità, che alla voce età recita 21 anni (ne compirà 22 fra pochi giorni), la dice lunga sulla sua maturità, il suo talento e le sue doti naturali di leadership. Stiamo parlando di Rodrigo Bentancur, che ha appena prolungato il suo rapporto con la Juventus fino al 2024. Rodrigo è, a ragion veduta, un predestinato: basti pensare che ha già vinto ben 4 campionati, i due con la Juve e prima altri due con il Boca Juniors. Gioventù e talento sono due termini ricorrenti se si parla di lui: fra i bianconeri in gol in questa stagione, solo Moise Kean è più giovane di lui, e a proposito di gol, i due che ha trovato nel campionato appena concluso (i suoi primi in bianconero) sono coincisi con altrettante vittorie. Si parlava prima delle chiavi del centrocampo: un compito oneroso, detenerle, che comporta visione delle geometrie di gioco ma anche volontà e spirito di sacrificio. Non a caso, Rodrigo è il secondo fra i centrali bianconeri quanto a palloni recuperati (201, solo Pjanic più di lui). Un recente passato promettente, un presente brillante e un futuro tutto da scrivere. Con la maglia bianconera".

Cosa ha detto Bentancur

"E' un'emozione incredibile, sono molto contento di rinnovare il contratto con la Juventus. Voglio sfruttare al massimo questa occasione, migliorare e aiutare il club a vincere altri titoli. L'obiettivo e' quello di conquistare tutto il possibile la prossima stagione". Queste le parole del centrocampista della Juventus Rodrigo Bentancur dopo il rinnovo e prolungamento del contratto fino al 2024. "Questa societa' e' incredibile, quando arrivai mi dissero che avrei trovato una famiglia e me lo hanno dimostrato in questi anni - ha dichiarato l'uruguaiano nell'intervista pubblicata dal club bianconero - La Juventus e' una delle tre migliori squadre d'Europa e, come ho detto prima, per me e' un onore restare ancora cinque anni qui. Dove voglio arrivare? Voglio vincere tutto il possibile con questa maglia e poi, come ogni giocatore, sogno di conquistare un Mondiale con la mia nazionale: lavorero' duramente per realizzarlo". Bentancur si e' poi soffermato sul proprio ruolo: "Mi piace giocare a centrocampo, il ruolo non e' importante - ha sottolineato - Mi adatto rapidamente a giocare in ogni posizione anche in nazionale, non ho problemi: in questo calcio bisogna cercare di giocare in tutte le posizioni che servono al mister. Il mio primo gol con la Juve a Udine? Ricordo il cross di Cancelo, c'era Cristiano Ronaldo dietro di me ma sono arrivato prima io. Fu un giorno molto speciale per me, il primo gol con questo club meraviglioso. Poi ho segnato anche a Firenze: lo scambio con Dybala, Ronaldo mi ha portato via il difensore e ho incrociato il tiro. Nella prossima stagione spero di segnare tanti altri gol".

Calciomercato Serie A juve Bentancur

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina