Dybala, il Psg resta in pole ma anche la Premier punta sulla Joya

L’argentino tra il nodo rinnovo e l’idea dello scambio con Icardi. La variabile Neymar. Chelsea e Manchester United si scaldano

Dybala© Alessandro Falzone/Agenzia Aldo Liverani sas

TORINO - Il ragazzo da un lato ha fretta: tornare in campo è la sua priorità e i due spezzoni contro Napoli e Genoa - 52 minuti complessivi, recupero compreso - sono l’antipasto, ma il menu contempla il rientro dal primo minuto. Aspettando l’Atalanta, Paulo Dybala non sembra avere la stessa premura di apporre la propria firma sul rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Un accordo che gli consente di guadagnare intorno ai 7,5 milioni di euro netti per un altro anno abbondante, a fronte di una proposta di prolungamento sempre valida fin dall’autunno: intesa prevedibilmente quadriennale e con stipendio adeguato alla doppia cifra, bonus esclusi.

Juve, Dybala canta e Oriana...canta!
Guarda il video
Juve, Dybala canta e Oriana...canta!

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...