Juve, nessun italiano tra porta e difesa: è la prima volta nella storia

Nella gara di Champions League contro il Ferencvaros, il tecnico Andrea Pirlo schiera una retroguardia tutta straniera: nessun altro allenatore bianconero lo aveva mai fatto

Juve, nessun italiano tra porta e difesa: è la prima volta nella storia© Getty Images

TORINO - La difesa della Juve, storicamente, è associata anche alla storia della Nazionale italiana, passata ed odierna. Nel match casalingo di Champions League contro il Ferencvaros, però, per la prima volta nella sua storia i bianconeri hanno schierato dal primo minuto una difesa tutta straniera. Non era mai successo in 123 anni di storia.

Paratici: "Lavoriamo al rinnovo di Dybala"

De Ligt guida i giovani: "Vogliamo diventare i nuovi Buffon, Bonucci e Chiellini"

Juve senza italiani in difesa

Contro il Ferencvaros in Champions, ci sono un polacco, un olandese, un colombiano e due brasiliani. Szczesny è ormai il titolare da tempo al posto di Gigi Buffon, mentre De Ligt guadagna sempre più punti e si mantiene saldo al centro della difesa, così come Cuadrado a destra. Date le defezioni di Bonucci e Chiellini, in campo ci sono Danilo e Alex Sandro: è la prima volta nella storia della Juve senza italiani tra porta e difesa.

L'arrivo del pullman della Juve
Guarda il video
L'arrivo del pullman della Juve

Champions, i migliori video

Commenti