Napoli, De Laurentiis sul rinnovo di Insigne: "Dipende da lui"

Le parole del presidente del club partenopeo sul futuro del capitano: "Se vuole andarsene è una sua decisione, non certo nostra"

Napoli, De Laurentiis sul rinnovo di Insigne: "Dipende da lui"

NAPOLI - "Insigne è un prodotto del vivaio. Se viene da me e mi dice che si è stancato e non vuole relegarsi e girare l'Europa, sarà una sua decisione, non certo nostra.". Sono le parole di Aurelio De Laurentiis sulla questione rinnovo legata al capitano azzurro, impegnato con la Nazionale italiana a Euro 2020. Il presidente del Napoli è intervenuto ad un convegno al centro commerciale Jambo, in provincia di Caserta parlando della trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2022. Rimane aperta però la possibilità di una cessione.

Insigne esalta l'Italia: "Possiamo toglierci tante soddisfazioni"

De Laurentiis: "Insigne ha unito il paese"

De Laurentiis ha parlato anche dell'Italia a Euro 2020, facendo riferimento proprio all'esterno del Napoli: "Si canta l'inno ma poi c'è questo dissapore e quando lo dico molti mi danno del borbonico, ma c'è questa contraddizione del Nord e Sud, dispiace dirlo. Ora l'Italia si sta comportando bene e uno degli interpreti più interessanti è proprio un napoletano, Lorenzo Insigne, e devo dire che nei giudizi stavolta il Paese s'è comportato in maniera da Paese unito.".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...