Vezzali: "Stadi? Stiamo lavorando alla riapertura. Europeo importante"

La sottosegretaria allo sport commenta il successo dell'Italia a Euro 2020. Poi condanna il comportamento degli inglesi a Wembley: "Mancanza di etica e fair play"

Vezzali: "Stadi? Stiamo lavorando alla riapertura. Europeo importante"© ©Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica

Tra gli italiani presenti a Wembley per la finale di Euro 2020 tra l'Inghilterra e gli Azzurri c'era la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali che, ai microfoni di Agorà Estate su Rai 3, commenta così il successo della Nazionale di Roberto Mancini a 53 anni di distanza dalla prima affermazione nella competizione continentale: "La vittoria di questo Europeo è molto importante. In questo momento lo sport può essere il traino per far ripartire un'Italia che vuole tornare a vivere nel migliore dei modi. Abbiamo bisogno di sognare e far sì che i sogni siano possibili da realizzare: noi italiani siamo un popolo litigioso ma quando si tratta di fare squadra siamo tutti uniti e riusciamo a fare miracoli. Mi è piaciuto molto quello che ha detto Chiellini: quando nella squadra si forma un bel clima di tutto è possibile e l'Italia lo ha dimostrato".

Euro 2020, Donnarumma e Jorginho: oro puro. Il pagellone dell'Italia
Guarda la gallery
Euro 2020, Donnarumma e Jorginho: oro puro. Il pagellone dell'Italia

Valentina Vezzali sulla riapertura degli stadi

La Vezzali, poi, condanna il comportamento dei tifosi inglesi: "Lo stadio di Londra ha fischiato l'inno italiano, un comportamento che non è etico nè di fair play. I tifosi inglesi hanno poi fischiato la nostra squadra durante la partita, con poche migliaia di italiani lì alla fine è andata benissimo perchè siamo riusciti a risolvere e abbiamo fatto emergere la nostra italianità". Battuta finale sulla riapertura degli stadi in vista della nuova stagione calcistica che sta per iniziare (22 agosto-22 maggio): "Ci stiamo lavorando, stiamo vedendo come poter far sì che la ripresa del campionato possa avere il pubblico. Ovviamente tenendo conto dell'emergenza sanitaria mondiale e cercando dunque di riaprire nel rispetto di tutte le regole perchè il nostro comportamento può incidere sulla salute degli altri".

Donnarumma confessa: "Non avevo capito che eravamo campioni"

Italia, il ranking Uefa: dal 21° al 4° posto, adesso la Nations League

L'Italia è Campione d'Europa, Mattarella esulta con la Vezzali
Guarda il video
L'Italia è Campione d'Europa, Mattarella esulta con la Vezzali

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...