Brasile-Serbia 2-0: Richarlison show, Tite sorride

I verdeoro giocano un grande secondo tempo e battono la nazionale di Stojkovic con i due gol (62', 73') dell'attaccante del Tottenham. Alex Sandro colpisce un palo (traversa anche di Casemiro), Neymar ko alla caviglia. Vlahovic, in campo nella ripresa, non brilla
Brasile-Serbia 2-0: Richarlison show, Tite sorride© EPA

Il Brasile parte con il piede giusto nel Mondiale in Qatar. La squadra di Tite batte all'esordio la Serbia grazie alla doppietta di Richarlison (62', 73') e aggancia, al comando del gruppo G, la Svizzera. È stata una sfida molto complicata per i verdeoro al Lusail Iconic Stadium: la Seleção, infatti, ha faticato tantissimo prima di risolvere il match nel secondo tempo. Dopo i primi 45' molto equilibrati (ma con il Brasile in controllo) si scatena Richarlison con due reti bellissime: un tap-in vincente dopo un'azione combinata di Neymar-Vinicius e una prodezza in mezza rovesciata imparabile per Milinkovic-Savic. La Serbia ha fatto troppo poco in attacco per sperare di conquistare punti in questo primo match di Qatar 2022: se nel primo tempo la squadra di Stojkovic resiste e contiene la manovra offensiva del Brasile, nella ripresa Neymar e compagni prendono il sopravvento, dominando totalmente la sfida e chiudendo il discorso nell'arco di 11' grazie ai due gol dell'attaccante del Tottenham. Nel finale poi il Brasile sfiora in più di un'occasione il tris ma le parate di Milinkovic-Savic, il migliore nella Serbia, evitano un ko più pesante alla nazionale di Stojkovic. Unica nota negativa della serata per il Brasile di Tite è l'infortunio alla caviglia di Neymar: per il campione verdeoro distorsione alla caviglia.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...