Inter-Udinese 5-1: per Conte una festa scudetto da 91 punti

La squadra nerazzurra chiude il campionato con una vittoria netta: a decidere la sfida di San Siro le reti di Young, Eriksen, Lautaro, Perisic e Lukaku

Inter-Udinese 5-1: per Conte una festa scudetto da 91 punti© 2021 Claudio Villa

MILANO - L'Inter di Antonio Conte chiude in bellezza il campionato 2020/2021: i nerazzurri festeggiano la stagione del 19° scudetto battendo 5-1 l'Udinese a San Siro nella 38ª e ultima giornata. Mille spettatori hanno potuto assistere ai gol di YoungEriksen, Lautaro, Perisic e Lukaku, che portano i nerazzurri a chiudere con 91 punti in classifica. Inutile il gol della bandiera friulana di Pereyra su rigore: fuori dallo stadio oltre quattromila tifosi nerazzurri a fare festa

Inter-Udinese 5-1, tabellino e statistiche

Primo tempo: Young ed Eriksen per il 2-0 Inter

Tante le defezioni in casa nerazzurra: out gli squalificati Brozovic e Darmian e l'infortunato Kolarov, senza dimenticare Barella, Sanchez e Vidal non al meglio e reduci da problemi vari. In campo dall'inizio D'Ambrosio, Ranocchia, Vecino e Young. Pinamonti sostituisce Lukaku e fa coppia con Lautaro, Sensi regista e Gagliardini a fare "legna" al centro del campo. Rosa decimata anche per Gotti, con De Maio, Jajalo, Arslan, Pussetto, Deulofeu, Braaf, Nestorovski e Nuytinck fuori per infortunio: manovra offensiva affidata a Pereyra e Okaka. L'arbitro Volpi dirige l'Inter per la prima volta in carriera. Partenza a razzo dei nerazzurri che all'8' trovano già il gol del vantaggio: è Young a battere Musso con un tocco sotto sull'uscita bassa del portiere, sfruttando un rimpallo generato da un tiro di Lautaro deviato da Bonifazi: primo gol in stagione per il laterale inglese. Al 25' il tono "amichevole" della sfida ha una parentesi più agonistica quando Lautaro, arrabbiato per un fallo subìto precedentemente, entra male su Becao e si becca il giallo. Al 38' problema muscolare per Sensi, che interrompe improvvisamente la corsa e si accascia sul campo dopo un recupero palla: entra Eriksen. E' proprio il danese a segnare il 2-0 dopo 5' dal suo ingresso in campo: fallo su Gagliardini al limite dell'area, l'ex Tottenham si incarica della battuta della punizione e, grazie anche ad una deviazione della barriera, supera Musso rimasto immobile. Per il numero 24 nerazzurro è il terzo gol in campionato quest'anno.

Serie A, la classifica

Secondo tempo: Lautaro, Perisic e Lukaku per il pokerissimo

Conte regala a Daniele Padelli 45' di commiato: sarà l'ultima partita in maglia nerazzurra per il portiere di riserva, dopo essere arrivato nel 2017. Per lui, compreso il gettone di questo pomeriggio, sono quattro le presenze in campionato con l'Inter in quattro stagioni. In apertura Bastoni salva su De Paul, si accende Lautaro ma è bravo Musso. Al 54' rigore per l'Inter: fallo di Zeegelar su Hakimi, dal dischetto Lautaro firma il 3-0 e il suo gol numero 17 in campionato nel giorno della sua centesima presenza in A. Entrano Lukaku proprio per l'argentino, e Perisic al posto di Hakimi: scambio di battute e sorrisi fra Conte e il numero 10 al momento del cambio. Poker nerazzurro al 59': è proprio il neo-entrato Perisic a battere nuovamente Musso con un interno destro a girare sul secondo palo: assist di Vecino. Al 71' arriva anche il quinto gol nerazzurro: è Lukaku a ribadire in rete di petto la traversa colpita da Sanchez: gol numero 24 in campionato per il belga, che chiude al secondo posto in classifica cannonieri (in attesa di Muriel fermo a 22, stasera impegnato contro il Milan) dietro Cristiano Ronaldo. Al 78' il Var pesca una deviazione di braccio di Eriksen in area e assegna il rigore per l'Udinese: Pereyra batte con freddezza Padelli e segna il gol della bandiera. C'è il tempo per l'esordio in A di Manuel Gasparini, promettente portiere 19enne dell'Udinese che sostituisce Musso all'88'. Finisce 5-1, coi giocatori nerazzurri che festeggiano al centro del campo. 

Inter, festa dei tifosi fuori da San Siro
Guarda il video
Inter, festa dei tifosi fuori da San Siro

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...