Calhanoglu-Lautaro, Atalanta battuta: l'Inter resta sola al comando

I nerazzurri di Inzaghi si sono imposti sulla squadra di Gasperini grazie alle reti del turco e dell'argentino. Paura per Pavard, out per infortunio
Calhanoglu-Lautaro, Atalanta battuta: l'Inter resta sola al comando© ANSA

L'Inter esce vittoriosa anche dalla trasferta di Bergamo. La squadra di Simone Inzaghi si è resa protagonista di una partita attenta sfruttando al meglio le occasioni avute e si è imposta con il risultato di 2-1 sull'Atalanta. L'infortunio di Pavard nel primo tempo non ha causato troppi problemi ai nerazzurri, che hanno sbloccato il risultato con il rigore di Calhanoglu prima della rete del raddoppio con l'ennesima firma stagionale di Lautaro Martinez. I padroni di casa hanno accorciato le distanze con Scamacca, senza però riuscire a riportare il punteggio in parità.

Atalanta-Inter, la partita

Il primo tempo tra le due squadre è decisamente equilibrato, con poche occasioni da gol e tanti contrasti. Al 33' Pavard esce dal campo dopo il contrasto con Lookman e al suo posto entra Darmian, che al 40' si guadagna un calcio di rigore trasformato alla perfezione da Calhanoglu. Nel secondo tempo la sfida prosegue con la stessa trama della prima frazione. Lautaro si vede annullare un gol per fuorigioco e al 57' realizza la bella rete del 2-0, questa volta regolare. L'Atalanta rialza subito la testa e al 61' un'ingenuità di Dimarco consente alla Dea di accorciare le distanze con Scamacca. Nonostante gli assalti della Dea nei minuti finali il risultato rimane invariato fino al triplice fischio dell'arbitro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inter, i migliori video

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...