Calciomercato, Marotta: «Morata vuole restare alla Juventus»

L'ad bianconero: «Per Alvaro parleremo con il Real Madrid, dipende anche da loro. Evra? Noi vogliamo tenerlo ma dipende da lui»

Calciomercato, Marotta: «Morata vuole restare alla Juventus»© LaPresse

TORINO - Beppe Marotta ha fatto il punto sul mercato della Juventus prima della sfida in casa con il Carpi: «Il rinnovo di Morata? La situazione di Morata non dipende solo da noi - ha detto l'ad della Juventus a Mediaset Premium - vogliamo tenerlo e cercheremo di parlare con il Real Madrid il prima possibile. Il destino di Morata dipenderà anche molto dal destino del Real che ad oggi è impegnato su due fronti, Liga e Champions. La volontà del giocatore è determinante, Alvaro si è valorizzato qui da noi, è diventato una realtà a Torino: è molto legato al club e la sua volontà è quella di rimanere ma di fronte abbiamo il Real che ha tutti i modi per convincerlo. Noi comunque faremo forza sulla sua volontà».

DYBALA ESCLUSIVO - estratto dell'Intervista di Tuttosport del 1° maggio
Guarda il video
DYBALA ESCLUSIVO - estratto dell'Intervista di Tuttosport del 1° maggio

GOMES - Andrè Gomes nome caldo per l’estate? «Noi valutiamo quello che ci ruota intorno e vedremo quali possibilità potremo cogliere. Questa rosa comunque è già molto valida, abbiamo fatto una grande stagione, anche in Champions. Non è facile migliorare questo gruppo».

Allegri: "Disputato un grande campionato"
Guarda il video
Allegri: "Disputato un grande campionato"

PARATICI DA LAPADULA

DYBALA, INTERVISTA ESCLUSIVA

ALTRI OBIETTIVI - Obiettivi del prossimo mercato? «Noi abbiamo un obiettivo a medio termine che è quello di inserire giovani come Rugani per farlo diventare il nuovo Barzagli o il nuovo Chiellini. E poi inserire anche profili d’esperienza internazionale come abbiamo fatto con Evra. Vogliamo fare un mix di giovani e meno giovani: questo sarà l’obiettivo anche per il prossimo mercato. Vicino il rinnovo di Evra? Con lui abbiamo un rapporto splendido, lui è molto contento di stare qui e una sua permanenza o meno non dipende dalla nostra volontà ma da scelte di carattere familiare. Affronteremo la situazione nelle prossime settimane e decideremo nel rispetto di un grandissimo professionista e di un leader. Noi abbiamo la voglia di continuare con lui ma le scelte personali vanno sempre rispettate come le abbiamo rispettato l’anno scorso con Tevez», ha concluso Marotta.

Juve, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...