Tuttosport.com

Pagelle Juve: Pjanic, tocco divino
© Marco Canoniero
0

Pagelle Juve: Pjanic, tocco divino

Szczesny cade però si rialza subito. Pereira debutta con la Juve e sfiora un gol

 ANTONINO MILONE domenica 28 aprile 2019

SZCZESNY 6.5
A San Siro, in autunno, aveva respinto da fenomeno un rigore di Higuain. Ancora qui - ahilui - si fa sorprendere dal collo-esterno destro di Nainggolan: tuffo lento, respinta goffa. Man mano si riprende i gradi di numero 1: Icardi, De Vrij, Perisic e Joao Mario lo sanno bene.

EMRE CAN 5.5
Difensore centrale per meno di un quarto d'ora, il pressing ossessivo dell'Inter lo stordisce, anche quando torna a fare il suo mestiere.

BONUCCI 6
Sui palloni che spiovono in continuazione nell'area juventina a volte c'è da pregare, con la batteria di marcatori ospiti più volte superata dai saltatori nerazzurri. Meglio nella ripresa quando l'Inter rallenta i ritmi.

CHIELLINI 6.5
E' mancato da impazzire in Champions e pur in una serata di sofferenza il capitano juventino c'è sempre. Anche quando frena D'Ambrosio in versione slalomista.

ADANI, CHE LITE CON ALLEGRI!

Commenti

La Prima Pagina