Tuttosport.com

Benatia esclusivo: Ronaldo-Juve, vi spiego tutto
0

Benatia esclusivo: Ronaldo-Juve, vi spiego tutto

Le parole dell'ex bianconero, ora in Qatar, che ha svelato alcuni retroscena

di Claudia Garcia giovedì 14 novembre 2019

Medhi Benatia è per l’AlDuhail quello che Cristiano Ronaldo è per la Juve, il giocatore chiave di Rui Faria, ex-vice di Mourinho, ora alla guida della squadra qatari. Il difensore è stato fortemente voluto dalla formazione araba, che non l'ha lasciato partire quando, in estate, Paratici fece un tentativo per riportarlo a Torino.

Ronaldo in campo, il mondo lo guarda: Juve in apprensione

Buongiorno Medhi, come si sta in Qatar? 

«Bene, molto bene direi. Abbiamo giocato oggi e abbiamo vinto, poi cena con la mia famiglia, siamo molto felici qui».

Cosa è successo, perché ha lasciato la Juve a stagione in corso? 

«Mi era stato detto che sarei partito titolare insieme a Chiellini. L'allenatore (Allegri) mi aveva avvertito che sarebbe tornato Bonucci, ma che Leo avrebbe dovuto guadagnarsi il posto sul campo. Poi alla fine non è stato così. Da luglio a dicembre ho giocato pochissimo. Penso che almeno nelle gare di campionato più abbordabili, almeno quelle, io avrei potuto giocare. Contro il Milan, ho giocato benissimo. Perché poi non ho trovato spazio?».

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale

Juventus

Caricamento...

La Prima Pagina