Higuain, la rabbia del fratello: "Mamma ha un cancro, abbiate rispetto"

Dramma in famiglia per il Pipita. Il fratello Nicola sui social: "Nostra madre è malata da quattro anni. Chiediamo un po' di considerazione"

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - In Argentina sono arrivati gli echi dall'Italia a proposito della 'fuga' di Higuain, tornato in patria dopo che, con in mano l'esito negativo del tampone, è riuscito a superare i controlli della Polizia all'aeroporto di Torino-Caselle e si è imbarcato per la Francia (paese di cui ha il passaporto) e di lì per la Spagna da dove è poi volato a Buenos Aires. I media argentini ribadiscono la tesi che il calciatore della Juventus, molto legato alla madre, la pittrice Nancy Zacarias, ha voluto esserle accanto in un momento molto difficile. Fonti della famiglia hanno infatti detto al quotidiano 'La Nacion' che Gonzalo, come del resto i suoi fratelli e papà Jorge, "vogliono stare con lei per accompagnarla durante il ciclo di chemioterapia a cui si sta sottoponendo". A difendere la scelta di Higuain di tornare in Argentina è intervenuto via Twitter il fratello Nicola, spiegando che "nostra madre ha un cancro da quattro anni e non fermerà la sua lotta contro la malattia. Chiediamo un po' di rispetto e di considerazione".

Juve, Higuain vola in Argentina dalla madre
Guarda il video
Juve, Higuain vola in Argentina dalla madre

Commenti