Sarri: "Mi hanno preso per il c**o dopo la Coppa Italia"

L'allenatore della Juve si toglie qualche sassolino dalla scarpa: "Avevo detto di aver notato un cambiamento, ora i fatti mi danno ragione"

Sarri: "Mi hanno preso per il c**o dopo la Coppa Italia"

GENOVA - Si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa, l'allenatore della Juve Maurizio Sarri dopo il 3-1 in casa del Genoa firmato da Dybala, Cristiano Ronaldo e Douglas Costa. Il tecnico bianconero è tornato infatti alle critiche subite dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Napoli: "Dopo il lockdown avevo fatto un'affermazione in cui io dicevo che mi sembrava fosse cambiato qualcosa e poi tutti mi hanno preso quasi per il culo perché abbiamo perso ai rigori la Coppa Italia".

Juve, gioia social: dal colpo di fulmine di Douglas Costa al messaggio di Pjanic
Guarda la gallery
Juve, gioia social: dal colpo di fulmine di Douglas Costa al messaggio di Pjanic

Sarri parla dopo Genoa-Juve

Sarri ha continuato: "In realtà invece l'evidenza, appena siamo cresciuti di condizione, è che qualcosa a livello di convinzione e di capacità di giocare questo calcio sta cambiando veramente. Poi penso sia dovuto anche alla condizione fisica che sta andando leggermente in crescita dopo la grande difficoltà del lockdown".

Sarri: "Mi hanno preso per il c**o dopo la Coppa Italia.."
Guarda il video
Sarri: "Mi hanno preso per il c**o dopo la Coppa Italia.."

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...