Juve, contatti con il Valencia per Rugani e De Sciglio

Dirigenti spagnoli in pressing sui due difensori. Paratici punta a sacrificarli per fare cassa
Juve, contatti con il Valencia per Rugani e De Sciglio

TORINO - Il Valencia cerca la doppietta a casa Juventus. Stando a quanto filtra dalla Spagna, al Mestalla vorrebbero rinfrescare la difesa puntando su due bianconero-azzurri: Daniele Rugani e Mattia De Sciglio. Negli ambienti della Liga si parla di contatti avviati. Di scontato non c’è ancora nulla, ma qualcosa si sta muovendo. Il dg juventino Fabio Paratici resta prudente e attende di capire fino a che punto si spingerà il Valencia (in Spagna non si esclude qualche scambio e gira il nome dell’attaccante Maxi Gomez, che però è extracomunitario). Una cosa è certa: la Juventus ha bisogno di vendere qualche pezzo per fare cassa e rinfrescare la rosa da mettere a disposizione di Andrea Pirlo. Rugani e De Sciglio sono indiziati per diversi motivi. Due su tutti: sono cessioni che garantirebbero plusvalenze quasi totali. E soprattutto il toscano e il milanese hanno mercato essendo under 30 che hanno vinto tanto (Rugani è a quota 5 scudetti, De Sciglio a 3), ma hanno costi non esorbitanti. Non a caso in pressing su di loro c’è il Valencia, che nell’ultima Liga non si è classificato per le Coppe Europee. Potrebbe non essere un dettaglio, soprattutto nei ragionamenti dei due juventini. Ma l’impressione è che tanto per Rugani quanto per De Sciglio la priorità sia quella di trovare un ruolo da protagonista anche in ottica Europeo.

La Juve di Pirlo col 4-3-3: Kulusevski davanti
Guarda la gallery
La Juve di Pirlo col 4-3-3: Kulusevski davanti

Il centrale

L’interesse del Valencia per Rugani è tutt’altro che una infatuazione da ultimi giorni. Il club spagnolo si è attivato sull’ex Empoli da mesi. E la considerazione per il 26enne di Lucca è rimasta tale e quale anche dopo il restyling della dirigenza. Alla Juventus Daniele si è dovuto accontentare dello spazio che gli hanno lasciato prima i tre della BBC e poi, nell’ultima stagione, anche i più giovani De Ligt e Demiral. L’azzurro, però, ha soltanto 26 anni e alla sua età sono pochi i centrali a livello europeo ad aver collezionato 101 presenze con un top club come la Juventus. Rugani ha voglia di essere protagonista e l’idea di ripartire dalla Liga lo intriga.

Juve al bivio: Milik o Dzeko

La Juve di Pirlo col 3-5-2 chiama Pogba
Guarda la gallery
La Juve di Pirlo col 3-5-2 chiama Pogba

Il terzino jolly

Discorso analogo per De Sciglio, che negli ultimi mesi ha sfiorato prima il Paris Saint Germain (a gennaio) e poi il Barcellona nell’affare Arthur-Pjanic. Valencia rappresenterebbe un passo indietro rispetto ai catalani e ai parigini, ma per il 27enne jolly ex Milan potrebbe rivelarsi anche il giusto trampolino per mettersi alle spalle gli ultimi mesi costellati dai guai fisici. [...]

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Juventus, Matuidi lascia i campioni d'Italia
Guarda il video
Juventus, Matuidi lascia i campioni d'Italia

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...