Juve-Napoli, ecco come avrebbe giocato Pirlo

La Joya avrebbe fatto il debutto stagionale accanto a Ronaldo, Arthur esordio da titolare al fianco di Bentancur in mezzo

Juve-Napoli, ecco come avrebbe giocato Pirlo© ANSA

TORINO - Dovrà avere ancora pazienza, Paulo Dybala, che non gioca titolare da Juventus-Sampdoria del 26 luglio: ricordo agrodolce, perché a fine partita festeggiò con i compagni lo Scudetto, ma durante si era procurato l’infortunio all’adduttore sinistro che lo ha tenuto fuori fino ai minuti finali di Juventus-Lione, quando Sarri lo giocò come carta della disperazione, ma l’unico risultato fu una ricaduta. Ricaduta che ha costretto la Joya ad allenarsi a parte fino a pochi giorni prima di Roma-Juventus: comunque convocato, per stessa ammissione di Andrea Pirlo avrebbe probabilmente giocato nel finale, senza l’espulsione di Rabiot. E per stessa ammissione di Pirlo, sottoforma della formazione che la Juventus ha consegnato all’arbitro ieri sera, l’argentino avrebbe giocato titolare contro il Napoli. Dovrà aspettare. Intanto, vedersi titolare alla prima occasione in cui era in condizione di esserlo, sarà un’iniezione di fiducia dopo una fine estate in cui era tornato anche a essere uomo mercato e in attesa della trattativa sul rinnovo che entrerà nel vivo nei prossimi giorni.

Juve-Napoli, Bonucci sul prato dell'Allianz con la terna arbitrale
Guarda la gallery
Juve-Napoli, Bonucci sul prato dell'Allianz con la terna arbitrale

Il ruolo

Schierato in attacco accanto a Cristiano Ronaldo, Dybala avrebbe ovviamente interpretato il ruolo di centravanti a modo suo: svariando e arretrando. Movimenti che avrebbe cercato di combinare soprattutto con quelli di Ramsey, confermato nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo in fase difensiva e di trequartista in fase offensiva. Proprio quest’ultimo compito il gallese avrebbe potuto scambiarselo con Dybala, andando ad attaccare la profondità mentre la Joya arretrava in zona di rifinitura. Con Ronaldo libero di scegliere tra le due opzioni. Un’altra possibilità interessante da vedere sarebbe stata quella degli scambi con Kulusevski, considerata la propensione dei Dybala ad allargarsi a destra e quella dello svedese a tagliare centralmente. [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juve, i migliori video

Commenti