Camavinga meglio di Pogba: la Juve prepara il colpo a centrocampo

Bianconeri e Real Madrid sembrano più avanti se non altro per i buoni rapporti coltivati con il Rennes, al quale i bianconeri hanno girato Daniele Rugani in prestito secco e con ingaggio da oltre tre milioni pagato dai transalpini

© AFPS

TORINO - Per rafforzare e ringiovanire il centrocampo la Juventus guarda anche all’estero, ma non è il caso di tornare a scomodare Paul Pogba. Al momento le possibilità che il Polpo a Torino sono esclusivamente legate al feeling con Mino Raiola, ma i costi dell’operazione sono insostenibili per il club bianconero e non solo. Piuttosto lo sguardo di Fabio Paratici e dei suoi collaboratori s’è posato da un pezzo su Eduardo Camavinga, nove anni e mezzo più giovane del connazionale e prossimamente al centro del mercato internazionale. È quasi certo che il 2002 lascerà il Rennes, non tanto perché ha un contratto con il club del magnate François Pinault fino al 2022, ma per il fatto che il numero di pretendenti non smetta di crescere. In quest’ottica la Juventus e il Real Madrid sembrano più avanti se non altro per i buoni rapporti coltivati con il Rennes, al quale i bianconeri hanno girato Daniele Rugani in prestito secco e con ingaggio da oltre tre milioni pagato dai transalpini.

Juve, ecco la lista di Paratici per gennaio e la prossima stagione
Guarda la gallery
Juve, ecco la lista di Paratici per gennaio e la prossima stagione

Camavinga meglio di Pogba: la Juve prepara il colpo a centrocampo
Guarda il video
Camavinga meglio di Pogba: la Juve prepara il colpo a centrocampo

Commenti