Juve, Pinsoglio espulso senza aver mai giocato

Dopo il gol di Bonucci che ha regalato il derby della Mole ai bianconeri, il portiere è stato espulso: non ha ancora esordito per questa stagione ma già rischia fino a due giornate

Juve, Pinsoglio espulso senza aver mai giocato

Un vero e proprio mistero, quello andato in scena stasera all'Allianz Stadium. Protagonista il terzo portiere della Juventus, Carlo Pinsoglio, che è stato espulso dall'arbitro Orsato senza aver mai nemmeno visto un minuto di campo in questa stagione. 

L'esultanza "incriminata"

Tutto succede nei concitati istanti che seguono al gol vittoria di Bonucci, che regala il derby della Mole ai bianconeri per 2-1. Pinsoglio è uno dei primi a lasciare la panchina, dove era seduto, per precipitarsi a raggiungere i compagni e festeggiare. È qui che Orsato gli sventola il cartellino rosso sotto il naso. Eccesso di esultanza? Dalle immagini viste in televisione non emergono particolari dettagli, soltanto il referto arbitrale potrà chiarire le dinamiche.

La gioia sui social: "Torino è bianconera"

Dovremo aspettare quindi il responso del Giudice Sportivo per sapere se Pinsoglio sarà punito con due giornate di squalifica, anche se la prospettiva non sembra averlo turbato. "Crederci sempre, fino alla fine. Torino è ancora una volta solo bianconera", ha scritto il 30enne portiere bianconero su Instagram, pubblicando proprio una foto del momento "incriminato", l'esultanza di gruppo che gli è costata l'espulsione.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...