La Juve ricorda Alessio e Riccardo a 14 anni dalla morte: "Per sempre insieme a noi"

L'omaggio della società bianconera ai due ragazzi che persero la vita a Vinovo il 15 dicembre 2006

La Juve ricorda Alessio e Riccardo a 14 anni dalla morte: "Per sempre insieme a noi"

TORINO - Oggi è un giorno triste in casa Juve. 14 anni fa, infatti, perdevano la vita due ragazzi del vivaio bianconero: Alessio Ferramosca e Riccardo Neri. I due, nell'intento di andare a recuperare i palloni, si sarebbero appostati sul bordo della vasca di raccolta dell'acqua piovana (totalmente impermeabilizzata con teli di plastica) scivolando all'interno e morendo per ipotermia. La Juve, a 14 anni di distanza da quel tragico pomeriggio, ha voluto ricordare i due ragazzi attraverso un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale.

Juve, il ricordo di Ale e Ricky: il comunicato

"Sono passati 14 anni, è passato un giorno. Faceva freddo, freddissimo, quel 15 dicembre 2006, quando a Vinovo si spensero le vite e i sorrisi di due ragazzi, Alessio Ferramosca e Riccardo Neri. Quella sera si spense un po’ di luce per tutti noi: la luce della loro gioventù, del loro entusiasmo, della loro voglia di inseguire un pallone, con tutti i sogni che porta con sé. Quella sera è sempre. È oggi, è domani. Perché quando l’emergenza sarà finita, i nostri ragazzi torneranno a giocare, pronti a riempire i campi con le loro corse e la loro gioia. E in ognuno di loro ci sarà un po’ di Ale&Ricky. Per sempre insieme, per sempre insieme a noi".

TS League europei

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...