Pagina 2 | Zenit-Juve, le pagelle: De Sciglio, il rinforzo per Allegri

Il terzino è la sorpresa, Locatelli dà equilibrio, Bentancur prezioso

DE LIGT 7
Non concede un centimetro alla controparte, che sia l'elefantiaco Dzyuba o il più mobile Azmoun. Se Van Gaal lo tiene fuori nell'Olanda preferendogli De Vrij, in bianconero è elemento sempre più elemento da cui non prescindere.

ALEX SANDRO 6,5
Si applica in ogni situazione della partita, difendendo con efficacia e appoggiando con parsimonia. Cuadrado (13' st) 6,5 Entra per piazzarsi a destra in difesa, dove è attento. Una volata in area crea scompiglio nello Zenit.

MCKENNIE 6
Si imbuca un paio di volte, costringendo prima Kritsyuk all'uscita bassa e quindi sballando la mira di testa, sempre nel secondo tempo. Il dinamismo c'è, però ci sono ancora diversi errori di misura da emendare.

Lo Juventus club Russia canta a squarciagola l'inno bianconero: da brividi!
Guarda il video
Lo Juventus club Russia canta a squarciagola l'inno bianconero: da brividi!

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...