Juve, Szczesny è stato di parola: è tornato protagonista indiscusso in bianconero

Prima del derby aveva detto: “Persi 5 punti per colpa mia, recupereremo”. E sono arrivati i due rigori parati alla Roma

Juve, Szczesny è stato di parola: è tornato protagonista indiscusso in bianconero© www.imagephotoagency.it

TORINO - Seconda partita dell’anno solare e subito la ripresa delle buone abitudini. Nel 2021 Wojciech Szczesny aveva annullato cinque calci di rigore, all’Olimpico ha inaugurato la serie del 2022 parando a Lorenzo Pellegrini quello del possibile 4-4 per la Roma e regalando alla Juventus un successo utile per la classifica e ancor più per l’autostima. Lo scorso anno il portiere polacco era stato protagonista in Italia come in Nazionale (penalty annullato allo spagnolo Gerard Moreno all’Europeo). Su tutto spiccava il faccia a faccia con Lorenzo Insigne nella finale della Supercoppa italiana a Reggio Emilia, con l’intuizione giusta che aveva impedito l’1-1 del Napoli e consegnato il trofeo alla bacheca bianconera. E il 2021 si era chiuso, guarda il caso, con la squadra con cui le buone abitudini sono state appena rinnovate. Szczesny aveva ancora una volta detto un no a un pareggio, quando sul dischetto si era presentato Jordan Veretout per cercare l’1-1 dopo il vantaggio di Moise Kean.

Dai compagni ai club di Serie A, sul web tanti messaggi per Chiesa
Guarda la gallery
Dai compagni ai club di Serie A, sul web tanti messaggi per Chiesa

Due incroci contro la Roma e quattro punti firmati dal polacco. Che, a suo modo, è stato di parola, dopo un inizio tutt’altro che semplice. La stagione era infatti cominciata il 22 agosto in maniera disastrosa a Udine, con i due interventi alla base della rimonta friulana dopo l’uno-due juventino: prima la parata farlocca sulla conclusione di Arslan, che aveva portato al rigore trasformato da Pereyra, quindi l’imbarazzante controllo con i piedi alla base del 2-2 di Deulofeu. Una prova che aveva acceso le critiche dei tifosi, aumentate alla terza giornata dopo il goffo intervento sul tiro di Insigne che, a Napoli, aveva aperto la porta all’1-1 di Politano, primo passo verso la vittoria dei padroni di casa.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...