Allegri si ferma a 112: riecco la stessa Juve per due gare di fila

Il tecnico bianconero per la sfida in casa del Sassuolo di Dionisi ha deciso di dare continuità alla formazione che ha battuto la Lazio
Allegri si ferma a 112: riecco la stessa Juve per due gare di fila© /Agenzia Aldo Liverani Sas

Alla fine Massimiliano Allegri si è fermato a 112. Il numero fa riferimento alle volte in cui, da quando è tornato sulla panchina della Juventus, il tecnico di Livorno ha cambiato consecutivamente formazione. Una serie che si interrompe nella trasferta contro il Sassuolo, in cui Max ha deciso di schierare gli stessi undici uomini che sono scesi in campo nel convincente successo per 3-1 contro la Lazio.

Allegri, la scelta dopo Juventus-Lazio

L'opportunità c'era stata già nel match casalingo pareggiato per 1-1 contro il Bologna, in cui sembrava che in campo potessero scendere gli stessi del 3-0 dell'esordio di Udine. In quel caso, però, oltre a schierare Fagioli al posto di Miretti Allegri fu costretto a cambiare portiere e a puntare su Perin al posto di Szczesny. Dunque, per la prima volta dalla stagione 2021/2022, ecco che il tecnico della Vecchia Signora cambia rotta e prova a dare continuità alla squadra che si è imposta nettamente contro i biancocelesti dell'ex Sarri. I dubbi riguardavano principalmente Rabiot, che aveva avuto dei problemi durante l'ultima settimana di allenamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...