Pagina 2 | Locatelli: "I miei 10 gol più belli della storia della Juventus"

TORINO - Manuel Locatelli si è concesso un momento non solo per ammirare ma anche per classificare 10 dei gol più belli ed iconici della storia della Juventus. Al centrocampista bianconero sono stati proposti 10 gol storici, uno alla volta, e ha dovuto metterli in una top 10 e questo è il risultato.

10) Paulo Dybala (vs Lazio, 2017-18)

Uno dei capolavori della Joya quando all'Olimpico di Roma, contro la Lazio al 90', entra in area, resiste al contrasto con Acerbi e poi cadendo riesce a calciare in porta per un gol decisivo nella corsa al titolo dei bianconeri: "Questo me lo ricordo bene, gol epico di Paulo per l'importanza della partita. Lo metto al 10° posto perché lui aveva il 10, chiaro che non è un gol brutto ma qualcuno al 10° posto dovevo metterlo".

9) Gonzalo Higuain (vs Inter, 2071-18)

Ancora stagione 2017-18, ancora un gol decisivo se non IL GOL per assegnare lo scudetto alla Juventus, ancora nei minuti finali e ancora un argentino: il colpo di testa di Higuain a San Siro contro l'Inter nel rocambolesco 3-2! Locatelli: "Inter-Juve sono sempre partite particolari e quella fu una vittoria fondamentale".

8) Carlos Tevez (vs Parma, 2014-15)

La cavalcata dell'Apache che da centrocampo scarta tutta la difesa emiliana per poi segnare: "Grande calciatore che ha giocato alla Juve e sicuramente ha meritato di vestire la #10".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7) Michel Platini (vs Atalanta, 1985-86)

Il pallonetto da fuori area di "Le Roi" nel 5-1 contro la Dea, in quell'occasione il fuoriclasse francese realizzò una doppietta.

6) David Trezeguet (vs Milan, 2004-05)

Cross in rovesciata di Del Piero, colpo di testa di Trezeguet e Milan sconfitto a San Siro 1-0 in quella che è stata la partita che assegnò lo scudetto ai bianconeri: "Gol bellisssimo. Trezeguet ha fatto tanto per la Juve e credo sia stato anche sottovalutato però sicuramente un fenomeno".

5) Zinedine Zidane (vs Reggina, 1999-00)

La famosa "sterzata" di Zizou che mandò al bar tre difensori della Reggina all'altezza dell'area di rigore per poi segnare con un potente sinistro sotto l'incrocio: "Questo è un gol epico. Zizou è stato uno dei giocatori più forti del mondo, io che gioco da centrocampista è sicuramente una cosa alla quale mi ispiro ed è bellissimo che un campione come lui abbia giocato nella Juve".

4) Fabrizio Ravanelli (vs Ajax, 1995-96)

Una delle reti più importanti della storia della Juventus porta la firma di Fabrizio Ravanelli quando il 22 maggio 1996, allo Stadio Olimpico di Roma, "Penna Bianca" realizza al 13' il gol che porta i bainconeri in vantaggio sull'Ajax nella finale dell'allora Coppa Campioni: "Per l'importanza della partita lo metto al 4° posto, fu una partita fondamentale, lui era una macchina da gol, per noi ragazzi sono giocatori da cui prendere esempio perché hanno quel qualcosa in più come spessore umano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3) Gianluca Vialli (vs Cremonese, 1994-95)

"Luca era una persona incredibile, ho vinto un Europeo con lui, ci faceva i discorsi pre-partita e non era mai banale. Una persona che porterò sempre nel mio cuore" ha dichirato Manuel mentre rivedeva la storica rovesciata contro la Cremonese.

2) Cristiano Ronaldo (vs Sampdoria, 2019-20)

Cross dalla sinistra e il volo di CR7 al Ferraris per l'incornata vincente: "Cristiano è stato qualcosa di unico, uno dei più forti della storia. Un qualcosa che racconterò ai miei figli. Unico per dedizione dentro e fuori dal campo".

1) Alessandro Del Piero (vs Fiorentina, 1994-95)

Locatelli non ha avuto dubbi quando sullo schermo è apparso il leggendario gol di Del Piero contro la Fiorentina, la voleè al volo di esterno destro: "Primo posto perché mi ha fatto impazzire, mi ha fatto innamorare di lui. Uno dei gol più belli della storia della Serie A. Per i tifosi della Juve Alex è come un Re ed un esempio per tutti, per la persona che è e giocatore che è stato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7) Michel Platini (vs Atalanta, 1985-86)

Il pallonetto da fuori area di "Le Roi" nel 5-1 contro la Dea, in quell'occasione il fuoriclasse francese realizzò una doppietta.

6) David Trezeguet (vs Milan, 2004-05)

Cross in rovesciata di Del Piero, colpo di testa di Trezeguet e Milan sconfitto a San Siro 1-0 in quella che è stata la partita che assegnò lo scudetto ai bianconeri: "Gol bellisssimo. Trezeguet ha fatto tanto per la Juve e credo sia stato anche sottovalutato però sicuramente un fenomeno".

5) Zinedine Zidane (vs Reggina, 1999-00)

La famosa "sterzata" di Zizou che mandò al bar tre difensori della Reggina all'altezza dell'area di rigore per poi segnare con un potente sinistro sotto l'incrocio: "Questo è un gol epico. Zizou è stato uno dei giocatori più forti del mondo, io che gioco da centrocampista è sicuramente una cosa alla quale mi ispiro ed è bellissimo che un campione come lui abbia giocato nella Juve".

4) Fabrizio Ravanelli (vs Ajax, 1995-96)

Una delle reti più importanti della storia della Juventus porta la firma di Fabrizio Ravanelli quando il 22 maggio 1996, allo Stadio Olimpico di Roma, "Penna Bianca" realizza al 13' il gol che porta i bainconeri in vantaggio sull'Ajax nella finale dell'allora Coppa Campioni: "Per l'importanza della partita lo metto al 4° posto, fu una partita fondamentale, lui era una macchina da gol, per noi ragazzi sono giocatori da cui prendere esempio perché hanno quel qualcosa in più come spessore umano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...