Tuttosport.com

Lotito: "La Juve non mi ha mai chiesto Milinkovic e non me lo chiederà"
© Bartoletti
0

Lotito: "La Juve non mi ha mai chiesto Milinkovic e non me lo chiederà"

Il presidente della Lazio sul futuro del centrocampista serbo: "Non è in vendita. Ma se arrivasse la giusta offerta..."

lunedì 27 maggio 2019

ROMA - Claudio Lotito ha parlato del futuro di Milinkovic Savic e di Simone Inzaghi a margine della cerimonia dei premi Ussi al Circolo Canottieri Aniene. Sul centrocampista serbo, il presidente della Lazio ha dichiarato: "La Juventus non mi ha mai chiesto Milinkovic-Savic e, conoscendo la società bianconera, non me lo chiederà. Perché nella vita si chiedono le cose che si possono ottenere. La Juve ha provato a prendere Keita a suo modo, invece io l'ho venduto a 30 milioni al Monaco". Il presidente della Lazio ha spiegato: "Milinkovic Savic non è in vendita, come ho detto lo scorso anno e poi i fatti mi hanno dato ragione. È altrettanto vero che, se dovesse arrivare un'offerta importante non solo per la società ma anche per il calciatore, ci metteremmo attorno a un tavolo per parlarne. Che offerta dovrebbe arrivare per Milinkovic? Io non parlo di soldi, perché parlate solo di denaro? Io come presidente non percepisco un euro e non ho rimborso spese, quindi secondo questa mentalità io non dovrei valere niente?". Poi, sul calciomercato biancoceleste: "Del nostro mercato si occupa Igli Tare che ha dimostrato competenza, professionalità e grande serietà. Insieme abbiamo sempre trovato le soluzioni. Non sarà una Lazio piu' debole, anche perché il nostro modo di fare calcio non è legato al nome ma alla qualità dei giocatori: sappiamo quali sono stati i problemi in questa stagione, potevamo chiudere con una classifica migliore, cercheremo di non ripetere gli errori commessi sfruttando l'esperienza".

SARRI-JUVE SUI SOCIAL

LAZIO PROTAGONISTA PER MALAGO'

Il futuro di Inzaghi

“Con Inzaghi non c’è una trattativa - ha dichiarato Claudio Lotito -. Simone ha un contratto con la Lazio e non mi sono mai posto il problema sul fatto che possa andare via. La stessa cosa successe anche con Tare quando era in scadenza di contratto. Siete voi giornalisti che state ponendo il problema del rinnovo di Inzaghi, non io". E sul futuro dell'allenatore continua: "Dobbiamo fare un programma: vogliamo stabiliri gli obiettivi per la crescita della società. Non si parla solo di soldi. Avremo un confronto e questo ci permetterà di fare delle scelte". Il presidente della Lazio conclude ribadendo: "Io non ho mai detto che Inzaghi deve andare".

Lotito Milinkovic Savic

Commenti