Napoli, ecco il documento della Asl che ha bloccato la partenza

La nota ufficiale dell’autorità sanitaria campana che ha come oggetto la positività al Coronavirus di Zielinski: “I contatti stretti dovranno osservare e rispettare l’isolamento fiduciario per 14 giorni”
Napoli, ecco il documento della Asl che ha bloccato la partenza© FOTO MOSCA

L'ombra del Coronavirus si fa sempre più minacciosa sulla Serie A. Juventus-Napoli, big match della terza giornata, è stato al centro di un intricato giallo. Ieri gli azzurri sono stati messi in quarantena e non hanno avuto il via libera per volare a Torino. Ma la Juventus non ha voluto sentire ragioni: "La prima squadra scenderà in campo per la gara, come previsto dal calendario”. E anche la Lega Serie A ha chiarito, in tarda serata, che il match "resta in programma per il 4 ottobre alle ore 20.45". 

Napoli in isolamento

La circolare della ASL Napoli 1 - Centro

"Si fa seguito a nostra nota prot. 220234 del 2.10.2020 con la quale veniva richiesto l’elenco dei contatti di vita familiare e lavorativa dei casi segnalati dal Vs responsabile sanitario, dr. Raffaele Canonico nonché alla nota fatta pervenire dalla ASL Napoli2 Nord relativa all’indagine epidemiologica effettuata sul giocatore Piotr Zielinski con la quale vengono indicati i contatti individuati del caso positivo; a tal proposito si comunica quanto segue:

- I contatti stretti (del tipo ad alto rischio) individuati nell’indagine epidemiologica dovranno osservare e rispettare, anche alla luce dell’attuale andamento epidemiologico COVID-19 rispetto al quale è in corso la massima attenzione per contenere la diffusione del contagio - nell’interesse prevalente della salute collettiva - ai sensi della Circolare Ministero della Salute pro. 21463 del 18 giugno 2020 e del Rapporto ISS Covid-19 n. 53/2020 del 25.6.2020, l’isolamento fiduciario per 14 giorni dopo la data dell’ultima esposizione con il caso positivo in oggetto (1 ottobre).

Pertanto si resta in attesa di conoscere il domicilio presso il quale verrà effettuato l’isolamento per poter avviare le azioni consequenziali di sorveglianza sanitaria.

I contatti stretti residenti nel territorio di competenza ASL Napoli 1 Centro sono, coma da nota prot. n.14450/2020 del 3.10.2020, a firma della dr.ssa Maria Rosaria Granata (Referente UOC Epidemiologia e Prevenzione ASL Napoli2Nord) che si allega, i seguenti:

Demme Diego, Di Lorenzo Giovanni, Lozano Bahena Hirving Rodrigo, Manolas Kostantinos, Osimhen Victor James, Petagna Andrea, Hysaj Elseid, Ghoulam Faouzi, Koulibaly Kalidou, Luperto Sebastiano, Maksimovic Nikola, Mertens Dries, Ospina Ramirez David, Ruiz Pena Fabian, Silva Duarte Mario Rui, Politano Matteo, Insigne Lorenzo, Gattuso Gennaro Ivan, Riccio Luigi, Cacciapuoti Francese, Canonico Raffaele".

Caos Juve-Napoli, interviene la Lega: "Resta in programma alle 20.45"
Guarda il video
Caos Juve-Napoli, interviene la Lega: "Resta in programma alle 20.45"

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...