Tuttosport.com

Addio a Vandone, l'erede di Bacigalupo nel Grande Torino
© LAPRESSE
0

Addio a Vandone, l'erede di Bacigalupo nel Grande Torino

E' morto a 89 anni l'ex portiere granata, che fu schierato tra i pali all'indomani della tragedia di Superga. Lo scorso 4 maggio partecipò alla commemorazione della mitica squadra

mercoledì 31 luglio 2019

TORINO – Lutto nel mondo granata: è morto stamattina, a 89 anni, Guido Vandone, ex portiere del Torino. Nel maggio 1949, a 19 anni, Vandone era finito tra i pali della squadra granata all’indomani della tragedia di Superga, quando il Torino fu costretto a schierare la formazione giovanile per completare le ultime quattro giornate di campionato ancora da disputare.

Le quattro partite di Guido Vandone

Vandone, che di fatto è il primo erede del mitico portiere Valerio Bacigalupo, scese in campo contro Genoa, Palermo, Sampdoria e Fiorentina che schierarono anch’esse formazioni equivalenti alle attuali squadre Primavera. Lo scorso 4 maggio Vandone aveva partecipato alle celebrazioni per il settantesimo anniversario della scomparsa del Grande Torino. Nato il 18 febbraio 1930 a Torino, Vandone nel corso della sua carriera ha difeso la porta anche di Savona, Prato, Lecce e Cuneo.

Torino Vandone Grande Torino Valerio Bacigalupo

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...