F1, Sainz: "Manca la pole, ma mi accontento"

Lo spagnolo della Ferrari si è messo alle spalle l'incidente del venerdì conquistando una splendida seconda posizione nelle qualifiche di Miami

F1, Sainz: "Manca la pole, ma mi accontento"© /Ag. Aldo Liverani Sas

MIAMI - Dopo la delusione di Imola, la Ferrari è tornare a ruggire nelle qualifiche del Gran Premio di Miami. Charles Leclerc ha infatti conquistato la pole position, e la seconda fila è stata completata da Carlos Sainz, che si è quindi lasciato alle spalle l'incidente del venerdì: "Dopo un incidente piuttosto pesante, oggi non è stato facile ritrovare la fiducia in un circuito difficile come questo nuovo di Miami. Ho mantenuto la calma fino al Q3 e credo di essere riuscito a tirare fuori due bei giri. Ancora non sono arrivato alla pole, ma considerando da come venivo ieri, mi accontento", le sue parole subito dopo essere sceso dalla sua monoposto.

"Possiamo fare un bel lavoro"

Ora, quindi, l'attenzione verrà interamente rivolta alla gara della domenica: "Sarà una gara interessante, con tutto quello che può succedere in questo weekend. Non ho ancora fatto la simulazione di gara, non ho mai avuto il carico di carburante e domani sarà la prima volta che correrò con pieno carico. Sarà abbastanza impegnativo ma allo stesso tempo ho fiducia nella macchina, che qui è molto bella da guidare e penso che possiamo fare un bel lavoro", ha concluso Sainz. 

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...