Pietro Fittipaldi rimane in F1, il nipote di Emerson riserva in Haas

ll pilota brasiliano resterà in Haas per il quinto anno. "Sono entusiasta per il 2023"

ROMA - Anche per la stagione 2023 Pietro Fittipaldi resterà con il team Haas. Il pilota brasiliano, nipote del campione del mondo Emerson, resterà all'interno della scuderia statunitense per il quinto anno con il ruolo di terzo pilota e collaudatore. Dopo il debutto in F1 del 2020, nell'ultima stagione Fittipaldi è stato impegnato in due sessioni di prove libere a Città del Messico e Abu Dhabi, oltre che nei test finali di Yas Marina, mentre nel 2023 farà il suo debutto in LMP2 tanto in IMSA che nel WEC.

Le dichiarazioni di Fittipaldi

Questa la reazione di Fittipaldi dopo il rinnovo."Sono molto felice di continuare con la Haas, una squadra che considero una famiglia. Questa sarà la mia quinta stagione in Formula 1 come riserva e collaudatore per Haas e sono davvero entusiasta per il 2023 dopo una stagione molto competitiva. Non vedo l’ora di scoprire come sarà la nuova macchina e i nuovi sviluppi - conclude il brasiliano - e spero che saremo in grado di fare un grande passo avanti con la VF-23.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...